Mangiare carne fa male?

macelleria il mannarino
Tempo di Lettura: 3 minuti

Quello appena passato e, in parte, anche quello che viviamo tutt’oggi è stato l’anno più strano e assurdo della nostra vita. Se un anno fa ci avessero detto che saremmo rimasti bloccati nelle nostre case, nei nostri comuni, all’interno delle nostre regioni non ci avremmo creduto. Abbiamo sempre dato per scontata la possibilità di poter andare ovunque volessimo e di non dover rendere conto a nessuno, se non al nostro capo per chiedergli dei giorni liberi. All’interno delle nostre case abbiamo saputo reinventarci, scoprire nuovi passatempi e appassionarci a cose nuove. Siamo diventati guru del fitness, maestri panificatori e Mannarini alle prime armi.
Insomma, quest’anno ci ha tolto molto ma ci ha insegnato anche tanto. Ci ha ricordato l’importanza di non sottovalutare mai niente, di pensare alla nostra salute, alla salute dei nostri cari e al nostro stile di vita, soprattutto quando quest’ultimo ha dovuto adattarsi a nuovi ritmi, ad una nuova quotidianità. Non è una gran scoperta realizzare che quest’anno ci ha resi molto più sedentari rispetto a prima. E no, guardare le dirette di qualche personal trainer non conta, senza contare che il Mannarino lo sa bene che ogni volta che postavate una foto in tenuta sportiva probabilmente andavate solo a buttare la spazzatura. Non mentite!
Ma il segreto per ricominciare al meglio è sempre uno: volerci bene e rimanere in forma! Tra tutti i consigli che il Mannarino ha dispensato finora questo è quello più sincero che può darvi.

il mannarino milano

Come fare? È molto semplice!
Sicuramente seguire la dieta mediterranea, come se fosse un vero e proprio stile di vita, più che un semplice elenco di alimenti consentiti. Mangiare bene, in maniera variegata ma soprattutto, in modo consapevole.
Il Mannarino ha approfondito molto e, come sempre, ci tiene a condividere sempre tutta la sua conoscenza non solo se si tratta di Bombette! Quindi tirate fuori i libri di scuola e iniziamo un bel ripasso sull’alimentazione e sulla dieta mediterranea, e non vi preoccupate il Mannarino non è la vostra temuta professoressa di scienze al Liceo, non avrete nessun 3 in pagella, tranquilli!

Accademia del mannarino

Quando si parla di dieta varia ed equilibrata, difficilmente ci potremo riferire a tutte le varietà di dolci presenti nella dispensa della cucina. Al contrario, una dieta che sia il più possibile equilibrata comprende un consumo di frutta e verdura ad ogni pasto, possibilmente di stagione. I prodotti di origine animale, quali carne e pesce, sono sempre presenti in questa tipologia di alimentazione. Tutti questi alimenti oltre ad essere delle importanti fonti proteiche apportano anche vitamine e minerali fondamentali per il nostro corpo quali ferro, calcio, zinco, vitamina B12, vitamina B2 riboflavina, vitamina B6, indispensabili per la crescita.
Qui tocchiamo un punto del discorso che agita ancora alcune anime che ogni volta che passano di fronte alle vetrine del Mannarino, affascinati da tutte quelle gustose prelibatezze, si chiedono: “Mangiare carne fa male?”
La risposta immediata è: “No, non fa male!” ma… perchè si, come in tutte le cose, c’è un ma.

No, mangiare carne non fa male ma non bisogna farlo in quantità eccessive, un po’ come mangiare troppa pasta, troppi legumi, troppe uova e troppo di tutto quello che volete (si, cioccolato compreso). Come dice il detto “Il troppo stroppia”, no?
Ebbene si, abbiamo svelato l’arcano: si può mangiare carne, anzi si deve mangiare carne ma rispettando le linee guida per una sana alimentazione e con una consapevolezza del prodotto, della sua qualità, della sua origine. Il Mannarino vi ricorda sempre: fidatevi solo del vostro macellaio di quartiere di fiducia! La carne porta grandi benefici al nostro corpo: è una fonte di proteine ad alto valore biologico di qualità superiore, non paragonabili alle proteine di origine vegetale, contiene aminoacidi utilizzati dall’organismo per soddisfare i processi metabolici, è ricca di sali minerali e vitamine, quest’ultime contribuiscono alla formazione dei globuli rossi e al funzionamento del sistema nervoso.

Insomma tutta questa ciccia va mangiata e va mangiata da quando si è piccoli e in fase adolescenziale per l’alto contenuto proteico. Tutta questa carne stimola la secrezione dell’ormone della crescita: essenziale e primario per i nostri piccoli. Ma soprattutto, va mangiata anche una volta superata l’età dei TikTokers, perché l’alta concentrazione dei sali minerali è preziosissima per le donne in gravidanza, gli anziani e le persone che soffrono di anemia.
Quindi cari amici del Mannarino, qual è stata la lezione di oggi? La carne è buona, fa bene, soprattutto se è quella del Mannarino, ma non bisogna mai abusarne. Quindi mi raccomando: da mangiare ma con la frequenza giusta e soprattutto con la qualità giusta, pena i rimproveri del Mannarino la prossima volta che lo vedrete in Macelleria!

Fonti

  1. IARC Monographs.
  2. Istituto Superiore di Sanità
Accademia Mannarino